/ visualcons.com

il BLOG  

Marketing, E-commerce & Digital

MARKETING | 30 MAGGIO 2021

Google Trends

valuta le tendenze del web

Il tuo prodotto o la tua idea sono cercati nel web? E quando? Scopriamo uno strumento semplice e gratuito by Google

Riassunto per chi ha poco tempo
Google Trends è uno strumento semplice e potente per scoprire se un prodotto è cercato, in che periodo e quanto paragonato alla concorrenza.
Provalo subito: https://trends.google.it/

La tua idea è buona?

Come facciamo a sapere se una idea, o un nuovo prodotto, venderanno? O semplicemente se sono cercati?
Ok, ci sono molti strumenti, gratuiti o a pagamento, che analizzano ogni aspetto del sito web e il suo posizionamento in base alla concorrenza (Google Analytics e SeoZoom solo per citarne due).
Ma prima di arrivare al sito web, alla strategia di comunicazione e di posizionamento, sarebbe bello sapere se c'è movimento online su quell'argomento, non credi?

Google Trends fa proprio questo, permettendoci di:
- scegliere un argomento, brand, o parola chiave
- confrontare più di questi
- scegliere paese e riferimento temporale
- filtrare per canale (es. Google Shopping, molto utile)


Esempio pratico: guardiamo un confronto tra tre termini di ricerca legati a brand di zaini per la scuola.
Periodo: dal 2018 ad oggi
Paese: Italia
Link diretto: confronto zaini scuola su Trends

Cosa ci dice questo confronto?

1. Ci dice che si, sono tre termini di ricerca particolarmente cercati.

2. Ci dice che Seven è decisamente più cercato di Invicta

3. Possiamo notare un calo nel 2020 dovuto al Covid ed all'incertezza nell'inizio delle scuole

4. Mostra chiaramente come siano prodotti stagionali. Ingrandendo il grafico notiamo come ci siano due picchi, uno minore attorno a metà luglio, ed uno più importante a fine agosto

5. Eastpak ha un picco leggermente spostato in avanti rispetto agli altri. Abbiamo approfondito la questione, probabilmente è dovuto al target, in quanto i ragazzi dalle medie in su (utenti eastpak) acquistano più in ritardo, spesso anche a settembre

6. Avendo esperienza di vendita in negozio off-line, i periodi sono comunque spostati in avanti. In negozio si acquista mediamente prima.


E' utile anche per le attività avviate?

Certo che si: ogni giorno riceviamo richieste di aiuto per capire se e quando un prodotto o un brand inizieranno a vendere. Non abbiamo la sfera di cristallo e le considerazioni da fare sono moltissime (prezzo, concorrenza, pubblicità del brand, tendenza dell'anno, clima, ...) ma sicuramente Google Trends è uno strumento semplice ed immediato per una analisi preliminare.

Unito a Google Analytics per analizzare lo storico dell'azienda, altro strumento gratuito un pò ostico da configurare ma ricchissimo di informazioni, abbiamo un quadro iniziale davvero concreto su cui lavorare.

Banalmente, il grafico sopra riportato dice chiaramente che avremo un quasi certo picco di vendite a fine agosto, non serve essere indovini no?

Ci dice che sarebbe controproducente investire a gennaio, ma che allo stesso modo a luglio avremo sicuramente tanta concorrenza che investirà in questi termini di ricerca - non lo guardiamo solo noi!

Alessio Elefante
Alessio Elefante
Alessio Elefante

Visualcons BLOG
esperienze e riflessioni per imprenditori digitali

sito ufficiale

© 2002 - 2021 - p.iva IT03210620989